fbpx
Top
 

Capodanno a Malta

€710 a persona

Oltre al ricco patrimonio storico e architettonico e al clima mite anche d’inverno, Malta offre numerose possibilità di celebrare il nuovo anno: dai festaggiamenti in piazza a La Valletta, ai fuochi d’artificio sullo sfondo del Porto Grande, ai party in discoteca a Paceville. Per un Capodanno 2020 alternativo, proponiamo un pacchetto di 4 notti con volo da Orio al Serio, mezza pensione in albergo e visita guidata delle due capitali di Malta: La Valletta – vero e proprio museo a cielo aperto – e Mdina, l’antica capitale, gioiello medievale cinto da mura arabe.

MINITOUR DI CAPODANNOQuota Volo + TourSTATO
Hotel 4 Stelle€ 710 + 35Disponibile
Hotel 4 Selle Superior€ 825 + 35Disponibile
Hotel 5 Stelle€ 880 + 35Disponibile
Supplementi e riduzioni

Supplementi
– Camera singola: su richiesta

Riduzioni
– Bambini (2-12 anni non compiuti): su richiesta

Alberghi previsti (o similari)

4 stelle: BE hotel
4 stelle Superior: JULIANI
5 stelle: CORINTHIA ST GEORGE’S BAY, RADISSON BLU ST JULIAN’S

Informazioni importanti

La tariffa aerea inclusa nelle quote prevede la prenotazione in una classe dedicata con limitata disponibilità di posti.
Per ragioni tecniche, l’ordine cronologico delle visite potrebbe subire variazioni.
In presenza di pochi italiani, le escursioni potrebbero essere accompagnate da guida bilingue.

5 giorni
Guida locale
  • Destinazione
  • Partenza da
    Bergamo
29 Dicembre: Bergamo Orio al Serio - Malta
Partenza per Malta con volo di linea. Arrivo, trasferimento in albergo e sistemazione nelle camere riservate. Cena e pernottamento.
30 Dicembre: La Valletta
Prima colazione, cena e pernottamento in albergo. Mattinata libera. Nel pomeriggio visita della capitale di Malta cominciando con una sosta ai giardini di “Upper Barraca”, dai quali si gode una splendida veduta sul Porto Grande e le Tre Città. Attraverso il caratteristico reticolato di viuzze su cui si affacciano gli “Auberges” dei Cavalieri, si giunge alla Co-Cattedrale di San Giovanni, il monumento storicamente e artisticamente più importante dell’isola che conserva, tra gli altri tesori, due capolavori del Caravaggio. Si prosegue quindi verso il Palazzo dei Grandi Maestri, ora sede del Parlamento (visita esterna). Concludiamo con lo show multimediale “The Malta Experience”, che vi farà rivivere la storia di Malta nei secoli.
31 Dicembre: Mdina
Prima colazione, cena e pernottamento in albergo. In mattinata partenza per Mdina, l’antica capitale di Malta. Attraverso i vicoli della “città silenziosa” raggiungiamo la Piazza dei Bastioni che offre una splendida panoramica dell’isola. Procediamo per le scogliere di Dingli e infine visitiamo i giardini botanici di San Antonio nei presso del Palazzo Presidenziale. Pomeriggio libero.
1 Gennaio: Malta
Prima colazione, cena e pernottamento in albergo. Giornata libera.
2 Gennaio: Malta - Bergamo Orio al Serio
Prima colazione. Tempo libero. Trasferimento in aeroporto e rientro in Italia.
  • Documento richiesto
Carta d’identità valida per l’espatrio (senza timbri né certificati di rinnovo e in ottimo stato di conservazione) o passaporto.  In caso di prenotazione di minori di 14 anni e persone di cittadinanza non italiana, richiedere informazioni presso i nostri uffici.
  • Orario
Nessuna differenza di fuso rispetto all’Italia.
  • Tassa di soggiorno
A partire dal 1° Giugno 2016, a Malta è stata introdotta una tassa di soggiorno di € 0,50 al giorno a persona che dovrà essere regolata direttamente in albergo. Sono esenti i ragazzi al di sotto dei 18 anni.
  • Clima e abbigliamento
Il clima è tipicamente mediterraneo, con inverni miti e brevi ed estati calde e secche, rinfrescate dalle brezze marine. La stagione balneare può protrarsi fino a ottobre inoltrato. Consigliamo un abbigliamento pratico e scarpe comode per le escursioni. Generalmente, per accedere ai ristoranti degli alberghi sono richiesti i pantaloni lunghi. Da non dimenticare: farmacia da viaggio, crema solare, cappello e occhiali da sole, costume da bagno.
  • Valuta
Euro.
  • Lingua
Le lingue ufficiali sono il maltese e l’inglese. Il maltese è una lingua di origine semitica, scritta in caratteri latini. Con il passare dei secoli, sono state incorporate molte parole di derivazione inglese, italiana e francese. Anche l’italiano è molto parlato.
  • Telefono
Per telefonare a Malta, comporre lo 00356 seguito dal prefisso della località senza lo zero e dal numero desiderato. Per telefonare in Italia si deve comporre il prefisso 0039 seguito dal prefisso della località compreso lo zero e dal numero desiderato.
  • Elettricità
La corrente elettrica è a 240 Volts con prese di tipo inglese. E' necessario un adattatore.
  • Cucina
Negli alberghi la cucina è generalmente di tipo internazionale con ampie possibilità di scelta. La cucina maltese presenta forti influssi della cucina siciliana, ma anche di quella turca e nordafricana, soprattutto per quanto riguarda la preparazione dei dolci. Tra le specialità ricordiamo: i pastizzi (pasta sfoglia ripiena di formaggio o piselli), il timpana (timballi di pasta al forno) e il fenek (coniglio, generalmente fritto o cotto in padella), l’Aljotta (zuppa di pesce), i Bragjoli (involtini di carne cotti in vino rosso), i Kannoli (dolci con ricotta, pezzi di cioccolato e frutta candita), la Kapunata (versione maltese della Ratatouille o della caponata siciliana), i Figolla (biscotti ripieni alle mandorle), Gbejniet (palline di formaggio per accompagnare gli aperitivi), Helwa tat-Tork (miscuglio dolce a base di mandorle intere e tritate, servito dopo cena con il caffè). La tipica bevanda maltese è il kinnie, una specie di chinotto, ottenuta mescolando acqua, arance non sbucciate ed erbe amare; buono il vino e le birre.
  • Religione
I maltesi sono per la quasi totalità cattolici. Nell’arcipelago vi sono ben 360 chiese di particolare bellezza. Nella Chiesa di Santa Caterina, a La Valletta, viene celebrata la Santa Messa in italiano ogni domenica. Esistono piccole comunità di anglicani, seguaci della Chiesa di Scozia, Chiesa Avventista, greci ortodossi, ebrei, metodisti e musulmani.
  • Festività
Le feste nazionali sono: 1° gennaio (Capodanno), 10 febbraio (Naufragio di San Paolo), 19 marzo (San Giuseppe), 31 marzo (Festa della libertà), Venerdì Santo, 1° maggio (Festa dei lavoratori), 7 giugno (Sette Giugno), 29 giugno (SS. Pietro e Paolo), 15 agosto (l’Assunzione), 8 settembre (Nostra Signora delle Vittorie), 21 settembre (Festa dell’indipendenza), 8 dicembre (Immacolata Concezione), 13 dicembre (Festa della Repubblica), 25 dicembre (Natale).
  • Shopping
I prodotti locali freschi come le olive, i pomodori essiccati al sole oppure i vini. Le filigrane d’argento lavorate a mano. Il miele al timo di Gozo, il formaggino di capra pepato conosciuto come Gbejnet, gli zuccherosi Helwa, i torroncini. Cesti e oggetti in vimini. I merletti di Gozo.
La quota comprende:
  • Viaggio aereo da Orio al Serio a Malta e viceversa in classe unica con voli RYANAIR.
  • Tasse aeroportuali e di sicurezza.
  • Bagaglio da 10 Kg.
  • Trasferimenti, visite ed escursioni da programma
  • Guida locale parlante italiano durante le escursioni
  • Ingressi previsti dal programma
  • Alloggio in camera doppia
  • Mezza pensione in albergo
  • Assicurazione medico/bagaglio e annullamento viaggio
La quota non comprende:
  • Quota iscrizione € 35
  • Bagaglio in stiva
  • Pranzi
  • Bevande
  • Mance
  • Tassa di soggiorno (€ 0,50 al giorno a persona da regolare direttamente in hotel)
  • Extra di carattere personale.
  • Tutto quanto non espressamente indicato sotto la voce: “la quota comprende”.