fbpx
Top
 

Tour Messico religioso

€3390 a persona

Un bellissimo tour religioso-culturale tra le bellezze del Messico. Terra suggestiva e ricca di storia. Si partirà con la scoperta di Città del Messico e della Basilica di Nostra Signora di Guadalupe, il Santuario mariano più visitato al mondo, proseguendo per Puebla, la coloratissima Guanajuato e altre caratteristiche località che vi sapranno sicuramente stupire.

Date disponibiliPrezzo
dal 24-10-19 al 03-11-19 €3390
  • Partenza da
    Malpensa
1
1° giorno: MALPENSA - CITTA’ DEL MESSICO
In tempo utile ritrovo dei partecipanti all’aeroporto di Malpensa. Disbrigo delle formalità di imbarco e partenza con volo di linea per Città del Messico (con scalo intermedio). Arrivo in serata o nella prima mattinata del giorno successivo. All’arrivo trasferimento in Hotel e riposo.
2
2° giorno: NOSTRA SIGNORA DI GUADALUPE - PUEBLA
Pensione completa. Intera giornata dedicata alla visita della Basilica di Nostra Signora di Guadalupe. La Vergine apparve tra il 9 e il 12 dicembre 1531 a un indio messicano forse già sessantenne, Juan Diego Cuauhtlatoatzin, Santo dal 2002. L’apparizione di Maria fu un segno di cura nei confronti degli oppressi e dei sofferenti di tutto il mondo. A quel tempo infatti il Messico era terra di conquista ma anche di sfregio alla dignità umana, perché spesso i conquistatori non ebbero pietà per gli indios. Al veggente Maria affidò il compito di far costruire una basilica dedicata a lei ma non fu facile convincere il vescovo: ci volle un prodigio, con l’immagine della Madonna che apparve sul mantello del contadino”. Al termine continuazione del viaggio verso Puebla, visitando prima di arrivarvi, la chiesa di Santa Maria Tonantzintla (a Pueblo Cholula) famosa per le decorazioni fatte dalle mani degli indios, addestrati dai frati. Arrivo a Puebla de los Ángeles in serata. Sistemazione nelle camere riservate. Cena di benvenuto. Pernottamento.
3
3° giorno: PUEBLA
Pensione competa. Giornata dedicata alla visita della città Patrimonio Mondiale dell’Unesco. Visita della chiesa di Santo Domingo de Guzmán con la sua Cappella del Rosario che è un vero capolavoro del barocco messicano e della Cattedrale, tra le più belle d’America. Durante la giornata possbilità di incontrare una comunità cristiana locale.
4
4° giorno: PUEBLA - SANTIAGO DEL QUERETARO - SAN MUGUEL DE ALLENDE
Pensione completa. Nella prima mattinata trasferimento per Santiago de Querétaro. Arrivo e visita della città: l’acquedotto, il centro storico e l’ex Convento della Croce, uno tra i primi luoghi di divulgazione della fede cattolica e dove cresce un albero con spine a forma di croce. Pernottamento a San Miguel de Allende, considerata “la miglior città del mondo” per l’aria pulita, la qualità dei servizi, la gastronomia e l’architettura.
5
5° giorno: ATOTONILLO - SAN MUGUEL DE ALLENDE - GUANAJUATO
Pensione completa. In mattinata visita al piccolo centro di San Miguel de Allende: la sua storica parrocchia San Miguel Arcángel, la Cappella della Santa Casa, il Convento della Concepción, la Chiesa di San Francisco e del suggestivo Santuario di Gesù Nazzareno di Atotonilco, fondato nel 1740. Al termine partenza per Guanajuato, città Patrimonio Mondiale dell’Unesco e sede annuale del Festival Internazionale Cervantino. Durante il pomeriggio visita di questa bella città piena di vicoli e piazze, le sue strade e vie sotterranee sono uniche nel paese. Visita della Basilica di Nostra Signora di Guanajuato.
6
6° giorno: EL CRISTO DE CUBILETE - SAN JUAN DE LOS LAGOS
Pensione completa. Partenza per il Cristo del Cerro del Cubilete, “consolazione per coloro che soffrono, adorazione della gente”, centro geográfico del paese, situato a quasi 3.000 metri di altitudine. Qui sorge un bellissimo santuario con una statua del Cristo Redentore di oltre 22 metri d’altezza, chiamato “simbolo della Fede e della Pace” dagli abitanti del Messico, visitato da Papa Benedetto XVI. Si proseguirà verso San Juan de Los Lagos, terra di martiri: visita alla Chiesa di San Toribio. Pranzo. Proseguimento verso il secondo santuario più visitato del paese dedicato all’immagine miracolosa dell’Immacolata Concezione, elaborata con pasta di canna di mais. La popolazione è cresciuta grazie alla grande quantità di visitatori del santuario a partire dal XVI secolo. Prosecuzione verso Guadalajara.
7
7° giorno: ZAPOPAN - SAN MARCO EVANGELISTA
Prima colazione e pranzo. Visita alla Basilica di Nuestra Señora de Zapopan, la Madonna miracolosa protettrice dalle malattie e dalle inclemenze del tempo. È chiamata “La Pacificadora” e “La Generala de Armas” per essere intervenuta in due occasioni, durante la guerra tra indigeni e spagnoli. Sono documentati anche altri fatti miracolosi. Nel 1979, Papa Giovanni Paolo II celebrò qui una S. Messa. Rientro a Guadalajara. Cena libera a Tlaquepaque e pernottamento.
8
8° giorno: MORELIA
Pensione completa. Partenza per Morelia dove si arriverà per l’ora di pranzo. Visita della città con le sue magnifiche e innumerevoli costruzioni coloniali della Cantera Rosa: la Cattedrale, il Palazzo del Governo, il Palazzo Clavijero, la Plaza Mayor, il mercato dei dolci tipici, l’acquedotto. Visita allo splendido Santuario Guadalupe nel convento di San Diego e alla cattedrale di Morelia che è una delle più belle del paese dove al suo interno si trova il Santo Cristo de la Sacrestia.
9
9° giorno: PATZCUARO - XOCHIMILCO - CITTA’ DEL MESSICO
Pensione completa. Visita a Pátzcuaro, che nella lingua purépecha significa “la porta del cielo”. città famosa per l’ originalità e costumi della popolazione locale. Fermata per una visita nella miracolosa Basilica di Nuestra Señora de la Salud, e alla “Casa del los Once Patios”, nel centro storico con le piazze Vasco de Quiroga e Gertrudis Bocanegra. Sotto i portici del centro, ampia offerta di una gran varietà di bar e ristoranti con piatti tipici. Di fronte a Pàtzcuaro si può osservare l’isola di Janitzio e Tzintzuntzan. Dopo pranzo partenza per Città del Messico dove, nel tragitto, si prevede una fermata per visitare Xochimilco, che possiede le decorazioni piú belle in onore dei defunti nonché splendidi insediamenti pre-ispanici lungo i canali del lago.
10
10° giorno: CITTA’ DEL MESSICO
Prima colazione e pranzo. In mattinata, visita panoramica della città cominciando dal centro storico, lo Zòcalo, la cattedrale, il Palacio Nacional, i Murales di Diego Rivera, Paseo de la Reforma e Chapultepec, fino ad arrivare al Museo Nazionale di Antropologia, uno dei piú importanti del mondo. Tempo per le visite.Pomeriggio libero o visita piú approfondita della Basilica di Guadalupe. In tempo utile trasferimento all’aeroporto e disbrigo delle formalità d’imbarco per il viaggio di rientro in Italia. Pernottamento a bordo.
11
11° giorno: ITALIA
Giornata in volo e arrivo in Italia in serata. Per ragioni tecniche, l’ordine cronologico delle visite potrebbe subire variazioni
  • Documento richiesto
Per l’ingresso in Messico è necessario il passaporto individuale con una validità residua di almeno 6 mesi oltre le date del viaggio. Ai cittadini italiani non è richiesto il visto di ingresso. Ricordiamo che dal Giugno 2014 il bollo annuale è stato abolito. Il passaporto individuale è obbligatorio anche per i minori; per i viaggi all’estero di minori si raccomanda di assumere informazioni aggiornate presso la propria Questura.
  • Clima e abbigliamento
Le condizione climatiche variano considerevolmente da regione a regione: zone molto calde e umide e zone più secche e fresche. Prevedere abiti leggeri, cappello, occhiali da sole e una giacca o un pullover  per le fresche serate e per combattere l’aria condizionata, a volte eccessiva, negli alberghi. Dato che le temperature variano in modo sensibile a seconda delle regioni visitate e dal giorno alla notte, l’ideale è un abbigliamento “a strati”.
  • Valuta
La moneta locale in Messico è il peso. Le principali carte di credito sono largamente accettate in tutto il Paese. E’ inoltre possibile prelevare contanti dagli sportelli automatici (ATM) con carte di credito/bancomat di circuito internazionale.
  • Lingua
Lingua spagnolo.
  • Telefono
Per telefonare in Messico comporre lo 0052 seguito dal prefisso della località senza lo zero e dal numero desiderato. Per telefonare in Italia dal Messico, comporre lo 0039 seguito dal prefisso della città con lo zero, più il numero dell’abbonato.
  • Cucina
La cucina messicana si distingue per i suoi cibi ricchi e proteici, per i profumi intensi e i sapori estremamente persistenti e gustosi, spesso piccanti, grazie alle numerose spezie utilizzate nella preparazione di molti piatti. Tra i piatti principali e maggiormente noti della cucina messicana ricordiamo il guacamole, una salsa a base di avocado, cipolla, lime e in alcuni casi tabasco, che viene solitamente servita come antipasto o accompagnamento.
Le quote comprendono:
  • Viaggio aereo in classe economica con voli di linea.
  • Tasse aeroportuali e di sicurezza.
  • Un bagaglio a mano e uno da stiva.
  • Trasferimenti visite ed escursioni da programma.
  • Guida locale parlante italiano per tutta la durata del viaggio.
  • Alloggio in alberghi 4 stelle in camere doppie con servizi.
  • Trattamento di pensione completa (a esclusione della cena del settimo giorno).
  • Ingressi ai siti indicati nel programma.
  • Assistenza spirituale e tecnica.
  • Assicurazione medico, bagaglio e annullamento viaggio.
  • Materiale in esclusiva a supporto viaggio.
Le quote non comprendono:
  • Quota iscrizione € 50.
  • Bevande.
  • Visite ed escursioni facoltative.
  • Extra di carattere personale.
  • Tutto quanto non espressamente indicato sotto la voce: “le quote comprendono”.
Supplementi
  • Camera singola: € 490 totali
  • Posto assegnato a bordo: su richiesta