Top
 
Con pullman da Varese, Gallarate, Busto Arsizio, Legnano, Lecco, Torino e Milano

Pellegrinaggi a La Salette e Laus in bus

€295 a persona

La Salette
Il 19 Settembre 1846 una Bella Signora appariva a Maximin Giraud (11 anni) e Mélanie Calvat (14 anni) mentre stavano facendo pascolare le mucche su un alpeggio di La Salette a 1800 metri d’altitudine. La Bella Signora, col volto nascosto dalle mani, piangeva; dopo essersi alzata parlò ai due pastorelli: «Avvicinatevi, figli miei, non abbiate timore, sono qui per annunciarvi un grande messaggio. […]». Successivamente, proseguendo lungo un sentiero in salita, scomparve nella luce emanata dal crocifisso che portava sul petto. Un martello e delle tenaglie pendevano dalla croce.

Il Santuario di Nostra Signora de La Salette dista circa 15 km da Corps e costituisce un punto di riferimento sia per un momento di “deserto” che per tante escursioni a piedi su sentieri di montagna.

Laus
Nel maggio del 1664, in una località chiamata Vallone dei forni (sopra il villaggio di St. Etienne), la pastorella Benoîte Rencurel (16 anni) ebbe la prima apparizione mariana: la Madonna teneva per la mano un bellissimo Bambino.
Da quel momento si susseguirono diverse apparizioni che durarono 54 anni: nei primi mesi esse si verificarono tutti i giorni, poi ebbero una cadenza pressoché mensile.

Il santuario di Notre Dame de Laus (in lingua occitana “Nostra Signora del Lago”) conserva tuttora al suo interno la cappella primitiva, detta de La Bonne Rencontre, dove la Vergine apparve a Benoîte Rencurel. Il santuario si trova a circa 3,5 km dal piccolo paese Saint-Étienne-le-Laus.

Date in programma :

cod.dataquota basestato
LAS/121-23 Giugno 2019€ 295 + 35disponibile
LAS/29-11 Agosto 2019€ 295 + 35lista d’attesa
LAS/36-8 Settembre 2019€ 295 + 35disponibile
Supplementi e riduzioni

Supplementi
– Camera singola: € 40 a notte
– Posto garantito in seconda/terza fila: € 20

Riduzioni
– Bambino (2-12 anni non compiuti) in camera tripla con due adulti: 20%

3 giorni
di Gruppo
  • Destinazione
  • Partenza da
    Bergamo, Lecco, Varese, Gallarate, Busto Arsizio, Legnano e Milano
1
Primo giorno: Italia - La Salette
Nella prima mattinata partenza per la Francia percorrendo l’autostrada. Arrivo a La Salette (1800 mt di altezza) per il pranzo. Sistemazione nelle camere riservate e inizio delle attività religiose con la partecipazione alle funzioni del Santuario. In questi luoghi il 19 settembre 1846 apparve la Madonna a due ragazzi, una pastorella di quindici anni di nome Mélanie Calvat e un giovane pastore di undici anni di nome Maximin Giraud, mentre stavano pascolando le mucche. Durante il pomeriggio introduzione al Messaggio della Madonna di La Salette e S. Messa. Cena e pernottamento.
2
Secondo giorno: La Salette - Laus
Dopo la prima colazione proseguimento delle attività religiose. In tarda mattinata trasferimento in bus a Laus. Pranzo e sistemazione nelle camere. Nel pomeriggio visita del Santuario di Laus dove la Madonna apparve per 54 anni alla pastorella Benoîte Rencurel. Le apparizioni sono state riconosciute ufficialmente dalla Chiesa nel 2008. Partecipazione alle funzioni del Santuario. Nell’abside della cappella primitiva, davanti al tabernacolo dell’altare maggiore, arde la lampada con l’olio benedetto. Al termine cena e pernottamento.
3
Terzo giorno: Laus - Sacra di San Michele - Italia
Dopo la prima colazione S. Messa e al termine partenza per la bellissima abbazia Sacra di San Michele (182 Km) costruita tra il 983 e il 987 sulla cima del monte Pirchiriano, a 40 km da Torino. Sosta per il pranzo in ristorante e al termine inizio della visita. Dall’alto dei suoi torrioni si possono ammirare il capoluogo piemontese e un panorama mozzafiato della Val di Susa. Dedicata al culto dell’Arcangelo Michele, difensore del popolo cristiano, la Sacra di San Michele s’inserisce all’interno di una via di pellegrinaggio lunga oltre 2000 km che va da Mont Saint-Michel, in Francia, a Monte Sant’Angelo, in Puglia. Nel pomeriggio proseguimento per le rispettive località di partenza.
  • Documento richiesto
Carta d’identità valida per l’espatrio (senza timbri né certificati di rinnovo e in ottimo stato di conservazione) o passaporto. Entrambi i documenti devono avere una validità residua di almeno 3 mesi. In caso di prenotazione di minori di 14 anni e persone di cittadinanza non italiana, richiedere informazioni presso i nostri uffici.
  • Orario
Nessuna differenza di fuso rispetto all’Italia.
  • Clima e abbigliamento
Ci permettiamo di raccomandare a tutti di improntare il proprio abbigliamento allo spirito del Pellegrinaggio.
  • Valuta
Euro.
  • Lingua
Francese. L’italiano è, generalmente, abbastanza compreso e parlato.
  • Telefono
Per telefonare in Francia, comporre lo 0033 seguito dal prefisso della località senza lo zero e dal numero desiderato. Per telefonare in Italia comporre lo 0039 seguito dal prefisso della località compreso lo zero e dal numero desiderato.
  • Elettricità
La corrente elettrica è di 220 Volts.
  • Cucina
Negli alberghi la cucina è generalmente di tipo internazionale con ampie possibilità di scelta.
Le quote comprendono:
  • Viaggio in pullman Gran Turismo
  • Soggiorno in albergo di categoria 3 stelle o in strutture rteligiose con sistemazione in camera doppia e trattamento di pensione completa.
  • Assicurazione medico, bagaglio e annullamento viaggio
  • Accompagnatore/Guida Spirituale particolarmente preparato per tutta la durata del pellegrinaggio.
  • Materiale a supporto viaggio.
Le quote non comprendono:
  • La quota di iscrizione
  • Le mance
  • Le bevande
  • Gli extra di carattere personale e tutto quanto non espressamente indicato sotto la voce: “La quota comprende”.