Top
 

Pellegrinaggi in Polonia da Orio 4 giorni

€695 €655 a persona

Un pellegrinaggio in Polonia, la terra di Karol Wojtyla, è un’esperienza affascinante e ricca di contenuti spirituali, soprattutto nella zona di Cracovia, dove si concentrano i luoghi più importanti per il cristianesimo in Polonia. Durante il pellegrinaggio si visiteranno i luoghi più significativi della vita del Santo Giovanni Paolo II: Wadowice il suo paese natale, il Santuario di Jasna Gora a Czestochowa, dove egli si recava spesso durante la giovinezza, la città di Cracovia dove fu vescovo per molti anni e il Santuario della Divina Misericordia da lui fortemente voluto. Completeranno il pellegrinaggio la visita di Auschwitz e Wielicza per la visita alle famosissime miniere di salgemma.

4 giorni
di Gruppo
1
Primo giorno: Italia - Cracovia
Due ore prima dell’orario di partenza ritrovo dei partecipanti in aeroporto, operazioni d’imbarco e partenza con volo per Cracovia. Arrivo ed incontro con la guida accompagnatore. Compatibilmente con l’operativo dei voli, visita panoramica della città di Cracovia, una delle più belle della Polonia, durante la quale si potrà ammirare il castello reale di Wawel e la bellissima Piazza del Mercato. Al termine sistemazione in albergo. Cena e pernottamento.
2
Secondo giorno: Czestochowa
Prima colazione. Partenza per Czestochowa per la visita del famoso Santuario della Madonna Nera, meta di pellegrinaggio e simbolo del cattolicesimo polacco. Pranzo in ristorante. Al termine rientro in hotel, cena e pernottamento.
3
Terzo giorno: Auschwitz - Wieliczka
Pensione completa. Partenza per Auschwitz-Birkenau per la visita al tristemente famoso campo di concentramento nazista, muto testimone della tragedia umana. Pranzo in ristorante. Nel pomeriggio partenza per Wieliczka per visitare le famosissime miniere di salgemma, le più antiche d’Europa e dichiarate patrimonio dell’umanità dall’Unesco. Al termine rientro in hotel, cena e pernottamento.
4
Ultimo giorno: Cracovia - Wadowice - Italia
Prima colazione. Visita a Lagiewniki al Santuario della Divina Misericordia e al Santuario di San Giovanni Paolo II, luogo speciale di culto dedicato al Santo, all’interno del quale sono custodite le sue preziose reliquie. Proseguimento per Wadowice, città d’origine di San Giovanni Paolo II. Visita del nuovo museo della Sua casa natale e della chiesa settecentesca, dove fu battezzato. In tempo utile trasferimento all’aeroporto, disbrigo delle formalità d’imbarco e rientro in Italia.
  • Documento richiesto
Carta d’identità valida per l’espatrio (senza timbri né certificati di rinnovo e in ottimo stato di conservazione) o passaporto. Entrambi i documenti devono avere una validità residua di almeno 3 mesi. In caso di prenotazione di minori di 14 anni e persone di cittadinanza non italiana, richiedere informazioni presso i nostri uffici.
  • Orario
Nessuna differenza di fuso rispetto all’Italia.
  • Clima e abbigliamento
La Polonia ha un clima continentale moderato, con un’estate breve e abbastanza calda ed un inverno rigido con punte minime intorno ai -20°C, precipitazioni a carattere nevoso e lunghi periodi di gelo. Si consiglia un abbigliamento pratico improntato alla stagione in corso, un ombrellino e scarpe comode. Ci permettiamo di raccomandare a tutti di improntare il proprio abbigliamento allo spirito del Pellegrinaggio.
  • Valuta
L’unità monetaria ufficiale è lo Zloty, diviso in 100 Groszy (€ 1 = 4.30 PLN Zloty). E’ possibile cambiare negli alberghi, nelle banche e negli uffici di cambio. La valuta locale non spesa dev’essere riconvertita prima della rientro in Italia. E’ possibile prelevare valuta locale dagli sportelli automatici (ATM) con le principali carte di credito e bancomat di circuito internazionale.
  • Lingua
Polacco. Abbastanza conosciuti anche il tedesco e il russo.
  • Telefono
Per telefonare in Polonia, comporre lo 0048 seguito dal prefisso della località senza lo zero e dal numero desiderato. Per telefonare in Italia si deve comporre il prefisso 0039 seguito dal prefisso della località compreso lo zero e dal numero desiderato.
  • Elettricità
La corrente elettrica è di 220 Volts.
  • Cucina
L’offerta della gastronomia polacca è ricca e molto variegata. Gli antipasti più popolari sono le aringhe, servite in diversi modi e il “Tartar”, filetto di manzo tritato alla tartara. Tra i primi piatti, molto gustose sono le zuppe. Fra i piatti principali ricordiamo: il “Bigos”, il più antico piatto polacco, uno stufato di carne, cavoli, crauti e prugne secche; i “Golabki”, carne tritata avvolta in foglie di cavolo e stufata in umido; i “Flaki”, trippa di manzo insaporita con erbe aromatiche. Il piatto preferito dei Polacchi è la braciola di maiale preparata in vari modi. Contorno classico della carne di maiale è lo stufato di cavoli. Numerose e rinomate sono le vodke. Molto più antiche della vodka sono le tradizioni dell’idromele e della birra, per secoli bevande quotidiane dei Polacchi. Da non perdere i dolci polacchi che offrono una vasta gamma di bignè, soffici brioche, millefoglie, e torte alla crema, alla frutta e alla ricotta.
Le quote comprendono:
  • Viaggio in aereo in classe unica con voli di linea.
  • Tasse aeroportuali e di sicurezza.
  • Un bagaglio da 10 Kg.
  • Pullman G.T. a disposizione per tutta la durata del viaggio.
  • Sistemazione in Hotel 3 Stelle sup. in camere doppie con servizi.
  • Trattamento di pensione completa dalla cena del primo giorno alla prima colazione dell’ultimo.
  • Ingressi e guide locali obbligatorie per tutte le visite in programma.
  • Accompagnatore/guida locale per tutta la durata del pellegrinaggio.
  • Assicurazione medico, bagaglio e annullamento viaggio.
  • Materiale in esclusiva a supporto viaggio.
Le quote non comprendono:
  • Quota iscrizione € 35
  • Bevande.
  • Bagaglio in stiva.
  • Extra di carattere personale.
  • Tutto quanto non espressamente indicato sotto la voce: “le quote comprendono”.
Supplementi
  • Camera singola: € 40 a notte
  • Bagaglio grande in stiva: su richiesta
  • Posto assegnato a bordo: su richiesta
Riduzioni
  • Bambino (2-12 anni non compiuti) in camera tripla con due adulti: 20%